About

“Aria sulla IV Corda” di J. S. Bach, Miranda della classe 1^B Scienze Umane


Il Liceo di Stato “G. Bagatta” di Desenzano del Garda conserva una collezione di minerali e rocce, i cui esemplari più antichi vennero raccolti più di un secolo fa.

Da diversi anni i campioni giacevano nei cassetti del laboratorio di Scienze naturali, fino a quando, all’inizio dell’anno scolastico 2015/2016, il Dirigente scolastico Prof. Francesco Mulas non chiese al Prof. Roberto Bianco di riconoscerli e stilarne un catalogo.

Così nacque l’idea di coinvolgere gli studenti di tre classi prime, sfruttando l’occasione per dedicare qualche settimana ad una metodologia didattica meno trasmissiva, che portasse gli studenti a costruire le proprie conoscenze, partendo dall’esperienza del riconoscimento dei campioni, della loro classificazione in famiglie, coinvolgendoli fino a proporre idee per arricchire il progetto, come la versione online del catalogo, da affiancare a quello cartaceo.

Il catalogo è stato realizzato cercando di sfruttare le competenze e la collaborazione di tutti gli studenti: l’esperto nella realizzazione di siti, gli incaricati all’assegnazione delle sigle e alla numerazione, i fotografi, fino ai musicisti che hanno registrato piccoli commenti musicali alle pagine del sito.

Riconoscimento
Figura 1. Riconoscimento

La prima fase ha visto gli studenti impegnati nel riconoscimento (Figura 1) dei campioni consultando manuali e siti internet. I campioni sono stati suddivisi in due macro categorie: Minerali, alle cui sigle è stato assegnato il colore azzurro, e Rocce, di colore giallo. Una seconda suddivisione ha permesso di raggruppare i minerali per famiglie chimiche e le rocce per famiglie litogenetiche. I minerali sono stati riconosciuti a partire dalle loro caratteristiche fisiche macroscopiche: l’abito cristallino, quando presente, il colore, la lucentezza, l’eventuale presenza di sfaldatura e la resistenza alla scalfitura con l’unghia, il rame e la lama di acciaio del taglierino, assegnando quindi un grado di durezza al minerale, secondo la scala di Mohs.

Assegnazione
Figura 2. Catalogazione

Nella seconda fase la collezione è stata organizzata in scatole da nove campioni (Figura 2), ciascuno provvisto di sigla e etichetta:

Minerali M

Rocce magmatiche effusive EF

Rocce magmatiche intrusive IN

Rocce metamorfiche ME

Rocce sedimentarie SE

Le scatole sono state realizzate riciclando materiali di cancelleria della scuola: coperchi di cartone delle scatole di risme e pezzi di cartellette (Figura 3) per realizzare i setti separatori.

Creazione Scatole_1
Figura 3. Realizzazione

Le scatole sono state siglate con il nome delle famiglie contenute e sono state organizzate in due cassettiere riadattate dal Sig. Massimo Botta, Responsabile del Laboratorio di Scienze del Liceo.

L’ultima fase è stata dedicata alla costruzione del catalogo cartaceo e online (Figura 4), che presentano i minerali e le rocce suddivisi per famiglie, rispettando la simbologia cromatica della collezione.

IMG_1682 (2)
Figura 4. Il catalogo cartaceo e online

Ora, agli studenti del Liceo di oggi e futuri non resta che usufruire della collezione in laboratorio e online!

Roberto Bianco


Foto scattate da Leonardo, 1^A Linguistico